Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

     
staffcontattacieventiaziende amiche  
       

 

accademia della farmacia

Dizionario medico

A  B  C  D  E  F  G  H  K  I  L  M  N  O  P  Q  R  S  T  U  V  W  X  Z

B

BACILLO  
Microbo a forma di bastoncino. 
BALSAMICI  
Categoria di farmaci che aiutano a espettorare, cioè a "tossire fuori" il catarro dalle vie respiratorie. 
BARBITURICI  
Gruppo di farmaci sedativi che deprimono l'attività cerebrale, in passato usati anche come sonniferi. 
BARIO , come solfato di 
Polvere bianca che forma una sospensione con l'acqua, viene impiegato in radiologia come mezzo di contrasto*. Ingerito, si distende sulle pareti del tubo digerente. 
BASEDOW , malattia di 
E’ una malattia dovuta ad aumentata pressione della tiroide*. Più frequente nelle donne, tra i 30 e i 50 anni, si accompagna ad aumento di volume della ghiandola nella base del collo (gozzo), a nervosismo, a palpitazioni*, insonnia. 
BATTERI
Un tipo di microrganismi unicellulari, tra questi alcuni possono provocare malattie.
BATTERICIDA  
Tutto ciò che ha il potere di uccidere i microbi: calore, raggi ultravioletti, farmaci, disinfettanti etc... 
BATTERIOSTATICO  
Ogni farmaco che non uccide i microbi ma ne blocca la moltiplicazione. 
BATTERIURIA  
Sta ad indicare la presenza di batteri nelle urine nel momento in cui vengono emesse. 
BECHICI  
Farmaci usati per combattere la tosse. 
BENIGNO
Si dice di una patologia facilmente curabile, non pericolosa per la vita.
BENZODIAZEPINE
Farmaci ad azione tranquillante.
BETACAROTENE
Precursore della vitamina A, favorisce il recupero delle energie, è un antiossidante e neutralizza gli effetti negativi dei radicali liberi
BETATALASSEMIA  
La talassemia è un gruppo di malattie ereditarie caratterizzate da un errore nella produzione dell'emoglobina*. Nei soggetti sani l'emoglobina contiene due parti di globina (catene proteiche) chiamate catene alfa e catene beta. Nella talassemia la sintesi delle catene alfa e beta è ridotta e si ha così alfa e beta talassemia. L'alfatalassemia è molto più rara della betatalassemia. 
BILE  
Liquido secreto dal fegato. Contiene le scorie che si formano nel fegato e aiuta a scindere i grassi nell'intestino tenue* durante la digestione. La bile esce dal fegato attraverso le vie biliari. Normalmente si elimina la bile con le feci, a cui conferisce un colore scuro. 
BILIARI  vie 
Organi e condotti attraverso i quali la bile* si forma, si concentra ed è trasportata dal fegato al duodeno*, veicola le scorie fuori dal fegato e trasporta i sali biliari, necessari per scindere e ammorbidire i grassi, nell'intestino. 
BILIRUBINA  
E’ un pigmento contenuto nella bile dell’uomo. 
BILIRUBINEMIA  
Indica quell'esame che permette di misurare la bilirubina totale (vedere analisi) che si trova nel sangue. 
BILNARZIOSI  
E’ una malattia parassitaria tropicale. 
BIOFLAVONOIDE
Composto chimico formato da vitamine. Svolge un'azione antiemorragica, vasocostrittiva e protettiva dei capillari.
BIOPSIA  
Prelievo di un frammento di tessuto* per un esame al microscopio. 
BLEFARITE  
E’ una malattia dell'occhio; indica l'infiammazione, a volte complicata dalla infezione, del bordo palpebrale su cui si trovano allineate le ciglia. 
BLENORRAGIA
vedi gonorrea.
BLOCCO CARDIACO
Aritmia cardiaca caratterizzata da ritardo o interruzione dell’onda di eccitazione che sostiene la contrazione.
BRADICARDIA
Rallentamento del normale ritmo cardiaco.
BRIVIDO
Contrazione brusca e involontaria della muscolatura del corpo.
BROMIDROSI  
E’ sinonimo di sudorazione dall'odore sgradevole. In alcune sedi, per esempio i piedi, è comune alla maggior parte delle persone, altrove in particolare alle ascelle, è presente solo in alcuni individui. 
BRONCHI  
Sono i condotti che trasportano l’aria dentro e fuori i polmoni; hanno origine dalla trachea* e sono inizialmente due, il bronco sinistro e il bronco destro, che si suddividono poi rispettivamente in due e tre branche e terminano nella parenchima* polmonare in piccole diramazioni (bronchioli terminali).
BRONCHITE
Infiammazione acuta a carico della mucosa che riveste i bronchi.
BRONCODILATATORI
Farmaci che favoriscono la dilatazione dei bronchi.
BRONCOPOLMONITE
Infiammazione dei bronchi e dei polmoni.
BRONCOSCOPIA
Esame endoscopico che consente la visualizzazione del lume bronchiale.
BRONCOSPASMO
Contrazione della muscolatura liscia bronchiale che ostacola il passaggio dell’aria.
BRUCELLOSI
E’ una malattia infettiva, nota in passato come "febbre maltese" dovuta a un microbo: brucella. 
BULBO  
Vedi tronco encefalico. 
BULIMIA  
E’ sinonimo di fame sfrenata, incontenibile, assillante e aggressiva. 
BURGHER , morbo di o tromboangiovite obliterante 
Forma morbosa caratterizzata da grande infiammazione delle arterie, dei nervi e delle vene delle gambe e talvolta anche delle braccia.
BY-PASS
Operazione che ripristina la circolazione in un tratto di vaso sanguigno occluso o ristretto mediante un innesto delle estremità di un vaso pervio sopra e sotto l’occlusione.

 
 
 
Quotidiano Sanità
 
Val d'Orcia News

i turni


 
 
parafarmacia   profumeria   centro benessere   servizi
la parafarmacia profumeria il centro benessere i servizi