Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

     
staffcontattacieventiaziende amiche  
       

 

accademia della farmacia

Dizionario medico

A  B  C  D  E  F  G  H  K  I  L  M  N  O  P  Q  R  S  T  U  V  W  X  Z

I

IADL  (Instrumental Activities of Daily Living)
attività relative al livello di indipendenza dell’anziano nelle abilità strumentali della vita quotidiana come nell’uso dei mezzi di trasporto, nel fare la spesa, nell’uso del telefono, nell’uso dei farmaci
IATROGENO
che è in relazione con una terapia medicamentosa
ICTUS
manifestazione acuta di lesione focale cerebrale
IDROCORTISONE
ormone steroide, rilasciato dalla corteccia surrenale, essenziale per il metabolismo dei carboidrati e per la reazione allo stress
IDROPE
accumulo patologico di liquido (trasudato o essudato) nelle cavità corporee o nello spazio interstiziale, come espressione di alterata regolazione dell’equilibrio osmotico o idro-elettrolitico a livello della barriera ematicotessutale
ILEO
porzione dell’intestino tenue che va dal digiuno al cieco
IMENE
membrana di tessuto elastico rivestita di mucosa, posta in fondo alla vagina. Di solito, ma non sempre, si rompe al primo rapporto sessuale, provocando una piccola fuoriuscita di sangue
IMMUNITA'
insieme delle difese dell’organismo dall’aggressione di agenti estranei
IMMUNODEFICENZA CONGENITA
condizione per cui un individuo nasce con un sistema di difesa naturale dell'organismo più debole
IMMUNOGLOBULINA
proteina che partecipa alla formazione degli anticorpi
IMMUNOTERAPIA
terapia che dovrebbe aumentare le difese dell’organismo
IMPETIGINE
infezione contagiosa della pelle, caratterizzata da pustole giallastre che si disseccano in croste
IMPIANTO
ricostruzione di denti mancanti, sostenuta da supporti metallici inseriti nella mandibola oppure nelle mascelle
IMPIASTRO
vedi cataplasma
IMPOTENZA
impossibilità di effettuare l’atto sessuale completo
INCONTINENZA
incapacità totale o parziale della vescica o del retto di controllare l’espulsione dell’urina o delle feci
INFARTO
morte di una porzione di tessuto o di un organo per interruzione della sua irrorazione arteriosa
INFERTILITA' e IPOFERTILITA'
riduzione della capacità fecondante dell’individuo
INFEZIONE
stato patologico causato da microrganismi (batteri, virus, protozoi)
INFIAMMAZIONE
reazione di un tessuto o di un organo ad agente nocivo che si può manifestare con dolore, arrossamento e gonfiore della parte
INFRAROSSI
radiazioni elettromagnetiche di una particolare lunghezza d’onda usate in terapia perché producono calore
INSEMINAZIONE
deposizione degli spermatozoi nell’apparato genitale femminile. Può essere intravaginale, intracervicale (ICI), intrauterina (IUI), intraperitoneale
INSONNIA
disturbo del sonno che provoca difficoltà ad addormentarsi, risveglio precoce o comunque insufficiente riposo notturno
INSULINA
ormone prodotto dal pancreas la cui produzione, quando è carente, causa il diabete mellito
INSULINOMA  
Raro tumore delle cellule del pancreas* produttrici di insulina, che può produrre quantità anormale di insulina. 
INSUFFICIENZA RENALE
condizione per la quale i reni hanno ridotto o perso la loro funzione
INTESTINO CRASSO 
E’ la parte terminale dell’intestino della lunghezza complessiva di circa un metro e mezzo. Nell’attraversarlo le feci s’impoveriscono d’acqua. 
INTESTINO TENUE 
E’ la parte più lunga dell’intestino e anche il tratto in cui ha calibro più piccolo : si trova compreso tra il duodeno* e il colon*. 
INTUBAZIONE
inserimento di un tubo nella trachea o nell’esofago a scopo diagnostico o terapeutico
INVECCHIAMENTO
insieme delle modificazioni psicofisiche che si verificano con l’avanzare dell’età in un individuo
IPERCOLESTEROLEMIA
aumento del livello di colesterolo nel sangue
IPEREMIA
aumento della quantità di sangue presente nei capillari di un organo
IPERIDROSI
sudorazione sovrabbondante
IPERMETROPIA
anomalia dell’occhio per cui si vedono meglio gli oggetti lontani di quelli vicini
IPEROSTOSI  
Ispessimento eccessivo di più ossa, o di un osso solamente o di un semplice segmento osseo. 
IPERPARATIROIDISMO  
Attività eccessiva delle ghiandole paratiroidi*, dalle dimensioni di un chicco di riso, situate accanto alla tiroide, in numero di quattro, nel collo, e producono ormone paratiroideo, ormone che controlla il livello di calcio nell’organismo. La produzione eccessiva di questo ormone innalza il livello di calcio nel sangue (ipercalcemia) asportando questo minerale dalle ossa e provocando quindi osteoporosi* e osteomalacia*. 
IPERPIRESSIA
febbre
IPERPLASIA
aumento di volume di un organo per aumento numerico degli elementi che lo compongono
IPERSONNIA
disturbo che provoca una abnorme tendenza ad addormentarsi
IPERTENSIONE
aumento della pressione sanguigna rispetto ai valori considerati normali
IPERTIROIDISMO
stato morboso dovuto ad aumentata attività della ghiandola tiroide
IPERTRICOSI
eccessivo sviluppo dei peli cutanei
IPERTROFIA
aumento del volume di un organo o di un tessuto
IPNOSI
tecnica di induzione dello stato di trance indotto dalla parola , dallo sguardo e dalla gestualità dell’ipnotizzatore
IPOACUSIA  
Diminuzione parziale della capacità di udire.
IPOCONDRIA
la paura patologica di avere una malattia
IPODERMOCLISI
introduzione abbondante di liquido sottocute
IPOFISI
ghiandola endocrina situata alla base del cervello che produce numerosi ormoni e regola l'attività di tutte le altre ghiandole endocrine. 
IPOGONADISMO  
Ridotta funzione delle ghiandole sessuali (i testicoli nell’uomo, le ovaie nella donna), cioè attività insufficiente delle gonadi. 
IPOPARATIROIDISMO  
Insufficiente produzione dell’ormone* paratiroideo, prodotto dalle paratiroidi*, situate dietro la tiroide, nel collo. L’ormone paratiroideo provvede a regolare il livello di calcio nell’organismo. Un basso livello di calcio può portare a spasmi crampiformi incontrollabili e dolorosi al volto, alle mani, alle braccia e talvolta ai piedi. 
IPOPITUITARISMO
ridotta secrezione degli ormoni dell'ipofisi anteriore
IPOTALAMO
regione dell'encefalo situata dietro gli occhi, che controlla numerose funzioni somatiche e viscerali
IPOTENSIONE
diminuzione della pressione sanguigna rispetto ai valori considerati normali
IPOTERMIA
abbassamento della temperatura corporea
IPOTIROIDISMO
stato morboso determinato da insufficiente attività della ghiandola tiroide
IRIDE
diaframma pigmentato che regola l’entrata della luce nell’occhio e ne determina il colore
IRSUTISMO
eccessivo sviluppo di peli nella donna in sedi non abituali, con una distribuzione tipica del sesso maschile
ISCHEMIA
situazione per cui l'afflusso di sangue ad un organo è ridotto rispetto alla norma, in seguito alla presenza di un'occlusione nei vasi che lo irrorano
ISOMETRICO
che mantiene i muscoli alla stessa lunghezza
ISTAMINA
sostanza prodotta nelle manifestazioni allergiche da cellule chiamate mastociti, variamente distribuite nei tessuti
ISTEROCTOMIA
asportazione chirurgica dell’utero
ISTEROSCOPIA
visualizzazione dell'interno dell'utero attraverso un endoscopio
ITTERO  
Colorazione gialla della pelle : rappresenta il principale segno di molte malattie del fegato e dell’apparato biliare. Detto anche itterizia. 
ITTERO OSTRUTTIVO  
La bile* non può defluire dal fegato per la presenza di situazioni patologiche che provocano l’ostruzione dei dotti* biliari.

 
 
 
Quotidiano Sanità
 
Val d'Orcia News

i turni


 
 
parafarmacia   profumeria   centro benessere   servizi
la parafarmacia profumeria il centro benessere i servizi