Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

     
staffcontattacieventiaziende amiche  
       

 

accademia della farmacia

Dizionario medico

A  B  C  D  E  F  G  H  K  I  L  M  N  O  P  Q  R  S  T  U  V  W  X  Z

S

SACCARÓSIO  
È lo zucchero comune, formato dall’associazione di due zuccheri semplici: fruttosio e glucosio. 
SALICILATI  
Sono farmaci usati come antinfiammatori nelle malattie reumatiche. 
SALMONELLOSI  
Gruppo di malattie che appartengono nella maggioranza dei casi alle setticemie(infezioni generalizzate a tutto l’organismo) di origine intestinale. Sono causate da batteri del genere Salmonella. 
SALPINGOGRAFIA
radiografia delle tube uterine con mezzo di contrasto
SARCOIDOSI  
Rara malattia da causa sconosciuta, caratterizzata dall’infiammazione dei linfonodi* e di altri tessuti* del corpo, di solito i polmoni, il fegato, la pelle e gli occhi. 
SARCOMA
tumore del tessuto connettivo tendente alla malignità
SATURNISMO
intossicazione da piombo
SCARLATTINA  
Malattia infettiva infantile provocata da un ceppo di batteri(streptococchi), caratterizzata da mal di gola, cefalea e febbre. 
SCABBIA
malattia cutanea dovuta ad acari
SCHIZOFRENIA
malattia mentale caratterizzata dall'alterazione del processo del pensiero, del contatto con la realtà e della reattività emotiva
SCHERMOGRAFÍA  
Lastra del torace in piccolo formato, 10 cm per dieci. 
SCIATICA
dolore lungo il decorso del nervo sciatico (coscia e gamba)
SCINTIGRAFIA
tecnica di visualizzazione di un organo o di tessuti mediante l’uso di isotopi radioattivi
SCLERA
parte bianca dell'occhio, visibile esternamente
SCLERODERMIA
dermatosi caratterizzata da ispessimento con indurimento della cute e del tessuto sottocutaneo, e talora dei tessuti profondi
SCLEROSI
indurimento di solito accompagnato da perdita di elasticità di un tessuto
SCLEROSI MULTIPLA
malattia del sistema nervoso che comporta un danno alle guaine di mielina che avvolgono i nervi cerebrali e quelli spinali
SCOLIOSI
malattia della colonna vertebrale che provoca un'eccessiva curvatura verso l'esterno della colonna vertebrale stessa
SCOMPENSO
stato di alterato equilibrio fra richiesta funzionale e capacità di risposta di un organo o di un apparato
SCORBUTO  
Malattia da carenza di vitamina C, un tempo frequente, oggi scomparsa. Si manifesta con tendenza alle emorragie*. 
SCOTOMA
macchia nera che interessa una parte del campo visivo
SCREENING  
Studio di gruppi di persone per individuare soggetti malati o predisposti ad ammalarsi. 
SEBO
materiale grasso secreto dalle ghiandole sebacee della pelle, esercitante un'azione protettiva sulla cute
SEBORREA
aumentata secrezione delle ghiandole sebacee della pelle
SECREZIONE  
Prodotto di cellule* o ghiandole*; può essere interna(per esempio ormoni), può essere esterna(per esempio sudore). 
SEDATIVO
farmaco a lieve azione depressiva, agente specialmente sul sistema nervoso centrale
SENILITA'
diminuzione progressiva delle capacità psicofisiche dell’uomo in età avanzata
SEPSI  
Infezione di una ferita, o dei tessuti* del corpo da parte di batteri, che provoca la formazione di pus* o la moltiplicazione dei batteri nel sangue. 
SFEROCITÓSI  
Presenza nel sangue di globuli rossi* che, anzichè avere forma a disco biconcavo, appaiono rotondi. 
SFIGMOMANÓMETRO  
È l’apparecchio per misurare la pressione arteriosa* del sangue. 
SHOCK  
Pericolosa riduzione del flusso sanguigno in tutti i tessuti* del corpo. 
SIDEREMIA  
Concentrazione del ferro nel sangue. 
SIDEROSI  
Eccessivo accumulo di ferro nei tessuti*. 
SIFÍLIDE  
E' una malattia venerea. 
SIERO  
La parte liquida del sangue, privata dei globuli*. 
SIGMA  
Tratto dell’intestino terminale, a forma di "S", che si trova tra colon* discendente e retto*. 
SINDROME  
Indica un insieme di sintomi che caratterizzano una malattia. 
SINOVITE
infiammazione della membrana che ricopre le articolazioni
SINTOMATOLOGIA  
È il complesso dei sintomi* che presenta un paziente e che devono essere accuratamente rilevati dal medico per consentirgli di formulare il ragionamento che porta alla diagnosi*. 
SINTOMO  
Segnale unico o multiplo di una malattia(per esempio febbre, dolore, tosse ecc.) 
SINUSITE
infiammazione delle cavità che si trovano vicino al naso e sotto gli occhi
SISTEMA ENDOCRINO  
È formato da un insieme di ghiandole* - pancreas, corteccia surrenale, ovaie, ipofisi*, tiroide*) produttrici di ormoni*. 
SISTEMA NERVOSO 
Sistema di raccolta e conservazione delle informazioni sensoriali e di controllo motorio dell’organismo. 
SISTEMA NERVOSO CENTRALE O SNC  
Denominazione anatomica del cervello e del midollo spinale, spesso abbreviato con la sigla SNC. Lavora in collaborazione con il sistema nervoso periferico, abbreviato con la sigla SNP*. Il ruolo del SNC è ricevere le informazioni sensoriali da organi quali gli occhi e gli orecchi e dai ricettori posti in tutto il corpo, analizzare questi dati e avviare una risposta motoria appropriata( per esempio, provocare il movimento di un muscolo). 
SISTEMA NERVOSO PARASIMPATICO 
Insieme al sistema nervoso simpatico controlla le attività involontarie degli organi, delle ghiandole*, dei vasi sanguigni e di altri tessuti* del corpo. 
SISTEMA NERVOSO PERIFERICO O SNP 
Sotto questa denominazione vengono compresi tutti quei nervi che hanno origine dal sistema nervoso centrale dirigendosi verso i muscoli, la pelle, gli organi interni e le ghiandole*. L’SNP porta messaggi dall’SNC* al resto dell’organismo e viceversa. 
SISTEMA NERVOSO SIMPATICO  
Insieme al sistema nervoso parasimpatico questo sistema controlla molte delle attività involontarie delle ghiandole*, degli organi e di altre parti del corpo. 
SISTEMA IMMUNITARIO  
Insieme di cellule* che proteggono l’organismo da microorganismi infettivi e potenzialmente pericolosi quali i batteri, i virus* e i miceti*. 
SOMATOTRÓPO  
È il nome dell’ormone* della crescita. 
SONNIFERO
farmaco che induce il sonno
SOSPENSORIO
dispositivo che sostiene lo scroto
SPASMO  
Contrazione muscolare involontaria, spesso energica e dolorosa. 
SPASMOLITICI  
Farmaci contro dolori da spasmo*. 
SPÉCULUM  
Strumento medico che consente di osservare una cavità(il naso, l’orecchio, la vagina, il retto*) che si trova in comunicazione con l’esterno. 
SPLENECTOMIA  
Asportazione della milza*. Si può vivere anche privi di questo organo. 
SPLENOMEGALIA
aumento delle dimensioni della milza rilevabile con la palpazione, la percussione o tramite ecografia. La splenomegalia si associa frequentemente a malattie infettive (epatiti, brucellosi etc.), a malattie ematologiche quali leucemia, granulomatosi, anemia. Altre patologie nelle quali è possibile riscontrare splenomegalia sono disturbi circolatori distrettuali (ipertensione portale) o neoplasie primarie o secondarie. 
STEATORREA  
Emissione di feci giallastre e untuose, ad alto contenuto di grassi, che si ossrva in tutte le condizioni di inadeguata digestione. 
STEIN-LEVENTHAL , sindrome di 
Vedere ovaio policistico. 
STENOSI  
Sinonimo di restringimento. 
STERNO  
Osso allungato che sta sul davanti del torace e al quale sono connesse le coste, ancorate dietro alla colonna vertebrale. 
STERILITA'
impossibilità assoluta alla fecondazione. Si parla di sterilità in assenza di concepimento dopo un anno di rapporti non protetti
STERILITA'   primaria
mancanza assoluta di concepimento 
STERILITA'   secondaria
incapacità di procreare dopo uno o più concepimenti 
STERÓIDI  
È come dire farmaci a base di cortisone. Comprendono i corticosteroidi che sono simili agli ormoni* prodotti dalla corticale delle ghiandole surrenali* e gli steroidi anabo-lizzanti che hanno un effetto simile a quello degli ormoni prodotti dagli organi sessuali maschili. 
STIPSI
difficoltà alla regolare emissione di feci
STÓMACO  
Parte dell'apparato digerente compreso tra esofago* e duodeno*. 
STRATIGRAFÌA  
Esame radiologico speciale che consente di scattare una serie di lastre per esaminare lo stesso organo per strati, ossia nei suoi diversi piani. 
STRESS  
Indica ogni sforzo fisico, ogni scossa emotiva che può mettere a dura prova la resistenza di un individuo e può anche essere causa di malattia. 
SULFAMIDICI  
Gruppo di farmaci antibatterici. 
SURRENALECTOMIA  
Intervento chirurgico con cui si asporta una ghiandola surrenale*. 
SURRÉNI  
Ghiandole* surrenali, dette così perchè sormontano i reni.

 
 
 
Quotidiano Sanità
 
Val d'Orcia News

i turni


 
 
parafarmacia   profumeria   centro benessere   servizi
la parafarmacia profumeria il centro benessere i servizi